CORONAVIRUS, AGGIORNAMENTO 23-03 ORE 13

Facebooktwittermail

SCATTANO I PRIMI SCIOPERI NEL SETTORE METALMECCANICO. CONTAGIATI QUASI 5000 OPERATORI SANITARI IN ITALIA, IL DOPPIO RISPETTO ALLA CINA (tutte le notizie anche sul sito diegobianchinews.it @copyright – vietata riproduzione)

CONTE – “Con i provvedimenti per arginare la diffusione del Coronavirus il governo è consapevole che è in gioco anche la tenuta sociale ed economica del Paese. Ed è per questo che le nostre scelte sono sempre molto ponderate”. A chiarirlo è il premier Conte, secondo il quale “ci aspettano settimane molto impegnative”. Una risposta a chi chiedeva al Governo misure più restrittive nel comparto industriale: sciopero delle aziende metalmeccaniche della Lombardia Mercoledì 25 Marzo per 8 ore. Boccia, Confindustria: perderemo 100 miliardi al mese, non capisco le ragioni dei sindacati. Gli artigiani specificano: con queste restrizioni possibili solo interventi di emergenza.

SAN RAFFAELE – Apre il nuovo reparto di terapia intensiva dell’Ospedale San Raffaele di Milano, finanziato con la raccolta fondi lanciata damedici contagiati E’ dotato di 14 posti letto ed è stato realizzato in 10 giorni. E’ iniziata la costruzione di un’altra tensostruttura adiacente, sarà adibita sempre a reparto di terapia intensiva.

LOMBARDIA – “Noi siamo la Regione che ha fatto il maggior numero di tamponi, ne abbiamo fatti 70.598 a ieri”. Lo ha detto l’assessore al Welfare Lombardia, Giulio Gallera. “Adesso stiamo, in maniera selettiva, ampliando, abbiamo previsto che i medici di medicina generale facciano il tampone, e il personale sanitario che ha anche poche linee di febbre. Stiamo valutando anche l’efficacia di questi test rapidi che a noi non risultano avere grande efficacia”, ha concluso.

OPERATORI SANITARI – Un medico morto a Parma, due in Lombardia (di cui uno rientrato dalla pensione per aiutare nell’emergenza), in tutto sono 21. Gli ultimi dati dell’ISS (Istituto Superiore Sanità). in Italia, dall’inizio dell’epidemia sono 4.824 i professionisti sanitari contagiati dal coronavirus, pari al 9% del totale delle persone contagiate, una percentuale più che doppia rispetto a quella cinese dello studio pubblicato su Jama (3,8%). La fondazione Gimbe, teme che il dato sia ampiamente sottostimato. Chiede che i test vengano estesi a tutti i professionisti e operatori sanitari e che vengano forniti strumenti di protezione a chi è impegnato in prima linea contro l’emergenza.

PIACENZA – Situazione difficile a Piacenza: il forno crematorio del cimitero è in tilt e un centinaio di bare sono state accatastate nella “sala del congedo”.  I decessi a Piacenza, dall’inizio dell’emergenza coronavirus sono 314 ma il forno alla sua massima capacità può occuparsi al massimo di 12-13 cremazioni al giorno, mentre i feretri che arrivano quotidianamente sono 20-25.
FCA – Fiat Chrysler Automobiles riconvertirà uno stabilimento del gruppo per produrre mascherine facciali. Lo dice l’amministratore delegato Mike Manley in una lettera ai dipendenti, resa nota dalla Uilm. “L’obiettivo – spiega – è di iniziare la produzione nelle prossime settimane e arrivare a produrre oltre un milione di mascherine al mese che saranno donate ai primi soccorritori e agli operatori sanitari”. Fca non ha al momento precisato di quale stabilimento del gruppo si tratti.

RICAPITOLIAMO: ALIMENTARI E FARMACIE SEMPRE APERTI, NIENTE ASSALTO AI SUPERMERCATI. SI ESCE SOLO PER NECESSITA’ DI LAVORO, DI SALUTE, PER FARE SPESA. DIFFONDIAMO SOLO NOTIZIE CERTE, EVITIAMO PSICOSI E DIFFIDIAMO DA CHI SUI SOCIAL SPARGE NOTIZIE CHE NON ARRIVINO DA REGIONE, PREFETTURA, PROTEZIONE CIVILE O GOVERNO.
Ecco i numeri utili: 1500 (Ministero Salute), 800894545 (nuovo numero verde di Regione Lombardia) e 112 (di emergenza, da non intasare se non strettamente necessario). ⚠️Policlinico San Matteo Pavia⚠️ Attivo numero di informazioni Covid19 dalle 8.00 alle 20.00. Info:0382.501804. #emergenza #coronavirus #iostoacasa #restateacasa #andràtuttobene #italiani #responsabilità #nofakenews #paviaunotv #itinerarinews #diegosocialmediajournalist

About admin