ALLA SALUTE! BARCHETTE DI ZUCCHINE

Facebooktwittermail


Ingredienti: zucchine di medie dimensioni (per intenderci non matite), carne Simmenthal, grana grattugiato, pan grattato, basilico, sale, noce moscata, olio extra vergine d’oliva, uova.

Siamo a maggio e tra poco negli orti abbonderà una verdura eccezionale: le zucchine.

Questa cucurbitacea può essere cucinata in tantissimi modi, Guerrino propone la seguente procedura.

Le zucchine, dopo essere state lavate accuratamente, vengono sezionate in due secondo l’asse orizzontale, dopo di che vengono svuotate con l’ausilio dello strumento apposito o semplicemente usando un cucchiaino. Si otterranno così delle barchette che saranno sbollentate in acqua non salata e poste su un vassoio da forno e lasciate raffreddare.

La polpa ottenuta viene fatta saltare in un tegame con olio bollente e, a fine cottura, si aggiungono foglie di basilico fatte a pezzettini; una volta spento il fuoco si lascia il tutto a raffreddare.

In una ciotola capiente, a seconda del numero di zucchine lavorate, viene messo il fritto di polpa di zucchine, la carne Simmenthal sminuzzata, il pan grattato, il grana grattugiato, un pizzico di noce moscata, un pizzico di sale, l’uovo. Si amalgamano gli ingredienti fino ad ottenere un buon impasto e con lo stesso si riempiono le “barchette” di zucchine, quindi il vassoio viene messo in forno a 180 gradi per circa mezz’ora, comunque sino a che sulla superficie delle barchette non compare una discreta doratura.

Il piatto è pronto per essere servito in compagnia di una fresca Barbera frizzante TORREVILLA.