AGGIORNAMENTO CORONAVIRUS 12 SETTEMBRE

Facebooktwittermail

LIEVE CALO DI POSITIVI E DECESSI MA CRESCONO LE TERAPIA INTENSIVE. BIMBA POSITIVA IN UN ASILO DI PAVIA (Tutte le notizie su diegobianchinews.it @copyright, siti e social di Itinerari News e Pavia Uno Tv)

MINISTERO DELLA SALUTE – Sono 1.501 i nuovi casi di coronavirus registrati in Italia nelle ultime 24 ore su un totale di 92.706 tamponi effettuati. Sei le persone decedute. Lieve calo quindi rispetto a venerdì sia per contagi (ieri erano 1.616) sia per i morti (10), ma cresce di 7 il numero delle persone ricoverate in terapia intensiva. Complessivamente il numero delle vittime in Italia ha raggiunto quota 35.603. Complessivamente i pazienti in terapia intensiva sono ora 182. I ricoverati con sintomi sono invece 1.951 (+1.002 rispetto a ieri), in isolamento domiciliare si trovano 35.370 persone (+627). Secondo una stima contenuta nei documenti allegati ai verbali del Comitato tecnico scientifico, con la riapertura delle scuole l’indice di diffusione del Covid 19 potrebbe salire di circa lo 0,4.

REGIONE LOMBARDIA – Con 16.493 tamponi effettuati sono 269 (dunque l’1,6%) i nuovi casi positivi al Coronavirus registrati in Lombardia, di questi 37 sono stati classificati come debolmente positivi e 15 sono emersi a seguito di test sierologico. Resta invariato il numero di pazienti in terapia intensiva (27) mentre sale a 251 quello dei ricoverati negli altri reparti (+5) e non si registra nessun decesso. I dati per province: 102 casi si sono verificati a Milano (di cui 61 in città), 32 a Monza, 24 ciascuno a Brescia e Bergamo, 12 a Como, 11 a Lecco e Mantova, 7 a Pavia, 6 a Cremona 3 a Lodi e nessuno a Sondrio.

BIMBA PAVIA – Una bambina di 4 anni che frequenta l’asilo 8 Marzo di Pavia è risultata positiva al Coronavirus. La piccola aveva sintomi lievi, solo qualche linea di febbre. Fatto il tampone, è risultato positivo. Ats (l’ex Asl) e Comune di Pavia hanno già provveduto a mandare in quarantena gli altri 13 bambini di quattro e cinque anni della sua sezione e le maestre, provvedendo alla disinfezione. Il resto della scuola resterà aperto.  L’assessore al Welfare Giulio Gallera ha spiegato che “nella tenda adibita presso lo Stadio Fortunati di Pavia sono stati effettuati 192 tamponi, di cui 65 a soggetti in età pediatrica, da 0 a 16 anni. Di questi 65, 6 sono risultati positivi”. Oltre alla bimba dell’8 Marzo sono un bambino di 2 anni, uno di 1 anno, una bambina di 5 anni, uno di 11 e uno di 13. Cinque di loro sono residenti nell’area di Pavia e uno in  Lomellina.

#emergenza #coronavirus #fase3 #rimaniamoadistanza #estateitaliana #nuovanormalità #nofakenews #paviaunotv #itinerarinews #agenziacreativamente